Chiudi Home Il Progetto Come Funziona Articoli Contatti
Il futuro si chiama: ASTRATHINK
07 Aprile 2016 -

Il futuro si chiama: ASTRATHINK

Il Portale delle Idee più grande al mondo.

Nel 1990 un signore, di nome Tim Berners-Lee, Inglese, 60anni, fisico di formazione e informatico di professione, al Cern di Ginevra, ha inventato il World Wide Web, detto anche WWW , trasformando, quello che era un semplice legame tra singoli...


Nel 1990 un signore, di nome Tim Berners-Lee, Inglese, 60anni, fisico di formazione e informatico di professione, al Cern di Ginevra, ha inventato il World Wide Web, detto anche WWW , trasformando, quello che era un semplice legame tra singoli computer, in una piattaforma universale, su cui ognuno, nel mondo, può fare accadere qualcosa.

Oggi, questa piattaforma, rappresenta la miglior espressione del concetto di libertà.

Sulla base di questo concetto di libertà, nasce il nostro progetto "Astrathink".

Tutti gli ideatori potranno salire su questa piattaforma e dare il proprio apporto creativo all’umanità con un’espressione di libertà, tipica del World Wide Web!

Libertà, parola chiave nella storia, idea filosofica, naturale traguardo verso cui volge l’indole umana.

Nell’inventare Astrathink, abbiamo assaporato una forma di libertà estrema, una sensazione fantastica di permettere agli altri di far accadere qualcosa, di importante, unico, grande: la realizzazione pratica di un’idea, un’invenzione, un metodo che può sicuramente migliorare il nostro modo di vivere.

Con l’avvento di Astrathink, siamo a divenire un’icona del Web, perché permettiamo a chiunque di portare al mondo la propria idea, libera dalle << catene >> della burocrazia ma, nel contempo, con una sicurezza unica, e nel rispetto della legalità.

Infatti, la riservatezza non è un concetto numerico, ma qualitativo.

Pubblicare una propria invenzione o idea, sarà semplicissimo, come vendere su EBAY.

Confrontarsi e proporsi, nei confronti dei vari investitori, interessati alle nuove idee, sarà facile come utilizzare FACEBOOK.

Proprio questa semplicità, con l’ausilio della giusta tutela legale, conduce Astrathink in un futuro che affermerà sempre di più il concetto di libertà e, allo stesso tempo, darà al mondo la possibilità di migliorare il proprio modo di vivere.

Bisogna sottolineare che, quando siamo sul web, ognuno di noi sa che può liberamente scegliere dove andare, questa libertà è affermata nel portale Astrathink, in cui ognuno liberamente potrà mostrare i propri progetti, le proprie idee, portando il tutto finalmente alla luce del << WEB >>, ma un web dedicato, che si impegna alla riservatezza e non contravviene alle regole di un brevetto.

Gli investitori non faranno altro che passeggiare, in queste vetrine virtuali, proprio come nella via più importante della Città dove, nei negozi, è esposta la merce migliore. E’ una città speciale, per visitatori selezionati.

Annusare l’investimento, brevettare e realizzare l’idea sarà il loro scopo, liberi da qualsiasi ostacolo di quelli attuali con una trattativa semplice e pulita.

Devo confessare che quando il Dott. Salvatore Rainò, mi parlò di questa idea, nello stesso momento in cui egli mi spiegava le modalità operative, io ho subito immaginato la piattaforma Astrathink, le sue categorie, le ricerche facili e veloci, ma, soprattutto, la semplicità espositiva nella grafica, in modo che l’utente potesse usare subito uno strumento semplice ed innovativo.

Molti potranno pensare che esporre i propri progetti in questa forma, possa creare il problema del furto dell’idea, ma vi posso garantire che la soluzione a questo problema è rappresentata ancor più dalla stessa libertà che caratterizza internet.

Immaginate anche che, grazie al collocamento della piattaforma Astrathink nel web, con una visibilità "mondiale", in quale modo migliore si riuscirebbe a far conoscere la propria idea al mondo?

Non si può quantificare un valore per questa libertà e, sicuramente, gli utenti apprezzeranno, sempre più, questa apertura al mondo, delle proprie idee, e non importa in quale paese sei e da dove vieni. Questa è anche espressione di cultura e di democrazia.

Ovviamente, per evitare rischi inutili, non manca, in Astrathink, un’assistenza legale, che dà ancora più fiducia ai suoi utilizzatori: l’utente prima di tutto, questo è il nostro motto.

 

Il nostro obiettivo?

Uno solo: rendere Astrathink, come il cielo: senza confini.

 

E tu, che cosa aspetti? Entra in Astrathink!


Giuseppe Dimatteo
-socio fondatore-

PARTNER

Inventnew Srl - Via Gemona, 15 - 70022 Altamura (BA) - P.I. 07749150723 |   Creazione Siti Internet Webdimension